wondering, wandering…

 

Uno di quei periodi in cui hai talmente tante di quelle cose dentro che non sai neppure come tirarle fuori.
Emozioni contrastanti.
Una specie di roller coaster, montagne russe…vette, discese, spaventi, sorrisi…Vita che scorre cmq mentre noi stiamo qui a pensare.
Più paure che altro. Mille. Miliardi.
Paura di come sarà domani.
Paura di sbagliare ancora.
Paura di guardarti negli occhi.
Paura di non avere capito niente.
Paura di essere sostituita ancora.
Paura di non essere quello che vuoi.
Paura di affezionarmi e poi star male.
Paura di aprire il mio mondo e ritrovarmi ancora a pezzi.
Paura di essere un mattoncino con cui riempire vuoti e tempo.
Paura di lasciarsi andare.

L’unica cosa che so, è che comunque vada, nonostante la mia lunga collezione di buchi nell’acqua, il cielo sopra di me sarà ancora azzurro.

 

CWdHu0MXAAAHjh3.jpg