TO BE CONTINUED

Dall’ultima volta che ho scritto è passato un po’ di tempo, un po’ a causa degli impegni, un po’ per mancanza di voglia.  E di cose ne sono successe. Tante. E’ che la vita cambia così in fretta che nemmeno te ne rendi conto.
la maggior parte del mio tempo è dedicata alla scuola in questo periodo. Consigli di classe, interrogazioni, gite, preparazione delle recite di Natale. Quella scuola è un micro cosmo. è un mondo a parte. E’ il mio mondo. Quando lavoro dimentico tutto. Per me esistono solo i miei bambini, i loro sorrisi, le loro ribellioni, le loro domande. Li vedo crescere di giorno in giorno e mi stupisco sempre dei loro nuovi traguardi. Soprattutto mi stupisco quando prendo coscienza che ciò che sanno, gliel’ho trasmesso io. E’ una grande responsabilità il ruolo dell’insegnante. Spero sempre che rimanga loro qualcosa. Che lo studio non sia solo pagine ed esercizi. Spero che ne traggano degli insegnamenti e che questi li accompagnino per il resto della vita. Insegno loro ad essere corretti, leali, a non voler prevalere, a non sopraffare. Delicati e onesti, ma non sprovveduti.
Per il resto, ringrazio il cielo tutti i giorni per quello che ho. Che è tanto.
Adesso ho anche un motivo in più per sorridere. Dopo aver tanto insistito, in casa abbiamo accolto un nuovo cagnolino. Un cucciolo di Juck russell monellissimo. Un terremoto di tre mesi che ha messo a soqquadro la casa e la mia vita. Lo abbiamo chiamato Duncan. Mi fa disperare, ma lo amo. E’ uno scricciolo e al tempo stesso una forza della natura. Svegliarsi con due occhietti che ti guardano pieni d’amore, rientrare in casa e trovare una codina scodinzolante mi riempie di gioia. Comporta tanti sacrifici, ma credo fosse quello che di cui avevamo bisogno. Ha riportato i sorrisi e un po’ di serenità in casa. La mia vita sentimentale invece è un disastro. Archiviato Chris sempre più innamorato della sciacquetta, ne ho approfittato per dedicarmi un po’ a me. Mister fascino è sparito per più di un mese. Miracolosamente stamattina mi ha scritto un sms dopo aver visto una mia foto. Se dicessi di averlo dimenticato direi una grande bugia. Mi capita spesso di sognarlo. Fuggo  da quell’uomo li. Ho una fottutissima paura di farmi male.
in realtà qualcuno nella mia vita c’è, entrato a piccolissimi passetti. Complicità tanta, mi fa stare bene. Non voglio parlarne. Voglio difenderlo questo sentimento. Voglio anche capirlo.  Mi piace lui…è uno cazzuto, mi attrae molto.
Intanto si sono anche sbloccate un po’ di cose burocratiche…. Che dire? spero che i prossimi mesi siano più sereni. Che forse un po’ di serenità me la merito dopo tanto dolore.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Annunci