Badilate nella mani!

Maledetta me quando decido di prendere iniziative….mi prenderei a palate sulle mani in questo momento. Già. Dopo un’ora di allenamento intensivo in piscina decido di chiamare Fritz durante il tragitto per tornare a casa. squilla….risponde….”ciao” 

è bastato solo quello a capire che avevo fatto una cazzata. Sembrava quasi un ciao d’imbarazzo, quasi freddo, quasi infastidito, quasi come se stessi disturbando qualcuno…. Ho intuito che fosse al ristorante, l ho sentito dal rumore dei piatti. Sapevo che avrebbe cenato da solo li a Catania, invece a quanto pare c’era qualcuno. Forse era in difficoltà, o forse l’ho turbato perchè io non lo chiamo mai. Ho rotto il primo equilibrio. Forse era con una collega. Ho scelto il momento meno adatto. Forse ha pensato bene di tornare nel suo guscio da paguro perchè io ho abbattuto un muro…. Non so di preciso cosa sia. ma la telefonata è durata giusto due minuti. Gli ho anche chiesto se non potesse parlare, la risposta è stata : Si e no!
mmmm….

ok….. non sono abituata a fare il paguro, ma forse è bene che io mi costruisca un bel guscione e ci rimanga dentro per non combinare altri danni…. perchè lui è un maratoneta che corre indietro. Cioè se io mi sbilancio, lui non ne approfitta ma si irrigidisce. Dunque…. per l’ennesima volta io mi faccio i film? e quelle persone che ogni volta che ci vedono insieme mi chiedono come sta il mio ragazzo, riferendosi a lui?  tutti visionari. Io, loro…lui invece non è visionario, è psicopatico, è del segno dei pesci? Non lo so.

Comunque, domani è il mio compleanno, oggi pome aveva chiesto a me e ad alcuni amici di raggiungerlo a Catania.
Io, deficiente, avevo pure pensato di fare la follia, di provarci…. Domani avrei preso il treno e lo avrei raggiunto…
per fortuna non l’ ho fatto, le badilate nelle mani, me le do lo stesso, però in fondo mi è servita la telefonata. Ora so che non devo chiamarlo mai più. Anzi ora so che ad agosto, sarà latitante. Anzi ora so che domani me ne torno in palestra e darò tutti i pugni e i calci possibili immaginando che fosse la sua pancia. 

domani sera festeggio, è il mio comple, domani chiudiamo due capitoli importanti della mia vita…..  lo giuro a me stessa.

cmq no….tu non sei Fritz, tu sei Dr jekyl e Mr Hide!

 

 

Annunci

16 thoughts on “Badilate nella mani!

  1. la maggior parte dei problemi, di coppia e di una non-coppia, sta nella mancanza di comunicazione e di sincerità, a mio avviso. perciò. io gli chiederei. gli parlerei. e poi deciderei. perchè, comunque, ti aveva chiesto di andare con lui a Catania, no? quindi… qualcosa vorrà dire. non credi? e quel “sì e no”… non era un no. era un “sì e no”…. e tu ora hai deciso di chiudere totalmente… per cosa? per il modo in cui ha reagito lui o per la interpretazione che hai dato del modo in cui ha reagito lui, interpretazione basata solo ed esclusivamente sulle tue personali paure rigaurdo a questo rapporto…?
    dammi retta. chiamalo. sii diretta e sincera. ti complicherai moltomeno la vita.

  2. Sono totalmente d’accordo con Shining Blue. Parlare, comunicare, chiarirsi…è l’unica strada affinché una ‘coppia’ possa diventare (o restare) tale e, soprattutto, felice! E’ giusto che tu lo veda di persona, per parlargli, chiaramente, sinceramente, pretendendo lo stesso da lui. Non perderti nelle elucubrazioni delle tue personali interpretazioni di risposte/non risposte…restano solo e comunque le tue personali interpretazioni. E’ più sensato chiarire faccia a faccia. Qualunque sia l’esito….avrai fatto la cosa giusta!
    ….. E’ già il 2 Luglio…. Tanti AUGURI !!! 🙂

    • grazie per gli auguri, e grazie per i suggerimenti…. è vero che tutto questo è frutto di mie elucubrazioni mentali malsane… per fortuna, molti di voi mi stanno facendo ragionare, perché io dietro questa persona sto proprio perdendo il senno…. a presto!

  3. Come ti capisco ! Purtroppo in questi casi non c’è la soluzione ! Bisogna aspettare che succeda qualcosa.
    Ma per la maggior parte delle volte non succede nulla se non tanta sofferenza.

    La parola, il sospiro, lo sguardo … le nuvole il cielo l’aria ….

    Ma perchè queste persone si mettono in mezzo alla nostra Anima e ci fanno soffrire ?
    Perchè ?

    … Il genere umano non lo capisco proprio.
    Mi sei simpatica perchè scrivi quello che provi, così, semplicemente come acqua dalla fontana …
    Spero tanto che tu possa in qualche modo uscirne.
    Nel bene e nel male.
    Perchè te lo meriti proprio.

    Ciao.

    • guarda, vorrei tanto saperlo, perchè intralciano i percorsi altrui se poi alla fine non gliene importa nulla? sarà scema io, ma se a me uno non importa, non gli dico certe cose, non mi comporto in un certo modo; se mi espongo è perchè ci tengo, e adotto questo atteggiamento solo con chi mi interessa realmente. Loro invece no, giocano, entrano, escono, fanno quello che gli pare, e forse io glielo lascio pure fare. Infatti la colpa è mia, non sua… grazie per i complimenti….ma come vedi non riesco a non essere spontanea…. sarà un difetto? grazie per essere tornato a trovarmi! e grazie per l’in bocca al lupo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...