Lontano dal mondo

Miss contraddizione è ripiombata in uno dei suoi silenzi. Sono nata sotto il segno della lunaticità, e la luna mi avrà davvero stretto la gola  con le sue carezze poco dopo essere nata,  me lo ha detto Baudelaire. L’ho letto in uno dei suoi pometti in prosa.
Non parlo da una settimana, non scrivo da una settimana. Sola con me stessa, perchè me stessa è tutto quello che ho. 
E’ stata una settimana difficile, emotivamente contorta e lancinante. Lo zio è tornato in ospedale. Complicazioni, trasfusioni, flebo, analisi, ossigeno…. un film già visto due anni fa, un film che non rivedrei. Vivere il reparto di oncologia, i suoi degenti, i loro familiari, prosciuga. L’animo si affievolisce. E’ come se la malattia assorbisse anche tutto quello che sta attorno. La magrezza delle membra di mio padre, e adesso mio zio, non riesco a levarla dagli occhi. La sofferenza e la loro dignità nel dolore che mi lascia senza parole. Non so se avrei lo stesso coraggio…Sono completamente paralizzata. Vorrei che tutto tornasse alla normalità, che gli ospedali sparissero dalla mia vista. Vorrei vivere una vita tranquilla, normale, anche un po’disastrata, ma lontano da quei posti. Certe immagini non le cancellerò mai dalla mente, e credo che anche stare lontano da li non servirebbe. Ho bisogno di tranquillità. Ho deciso di andare via di casa per qualche tempo. Ho portato con me il cane e cerchiamo di respirare aria nuova. O almeno mi illudo che sia così. A volte mi chiedo cosa abbia fatto di male per vivere tutto questo da due anni a questo parte. Perché non una tregua? In fondo la felicità è un po’ questa, io, il mio cane, un buon libro e una tazza di tè. Forse la felicità è quell’attimo di silenzio lontano dal mondo.

Immagine

Annunci

6 thoughts on “Lontano dal mondo

    • eh si……occorrono molte energie, una grande motivazione e forza d’animo….Non credo lo facciano solo per lavoro o almeno non voglio credere che sia così. Riescono sempre a trovare un sorriso o una parola di incoraggiamento per tutti….

  1. Ti capisco.
    Ci sono passato anch’io .. Per lunghi anni.
    Ma la Vita è Matrigna e non possiamo mandarla via !
    Fa quello che ha sempre fatto: Sgomentarci, Disilluderci, … e ogni tanto Sorriderci !

    Forza !
    Ciao.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...