Le faremo sapere!

Esausta. Stasera mi sento un po’ così…E’ come se questa giornata fosse durata 48 ore.
Oggi è stato il giorno del colloquio. A dire il vero non ero tesissima, dopo aver affrontato colloqui a Milano, questi mi sembrano giochetti, quasi farse…Ho scelto l’outfit migliore, tubino blu, trench, tacco che fa tanto donna in carriera e il migliore dei sorrisi.
Una volta raggiunta la sede del colloquio, mi rendo conto che questa era ancora chiusa. Nessuno all’interno, eppure non mi ero sbagliata, ore 11, al nr civivo 13.
Panico. Contatto il titolare dell’azienda telefonicamente. Telefono Spento. Panico.
parte la segreteria telefonica senza rendermene conto, proprio nel momento in cui esclamo: ” ufficio chiuso! bene,…Professionallll!!!”

Figura di merda.
Adesso devo trovare un modo per rintracciare il titolare e per fare in modo che non ascolti il mio msg in segreteria

Doppio panico.

Decido di aspettare fuori dall’ufficio, per beccarlo non appena fosse arrivato.
Attendo un’ora, e all’improvviso eccolo materializzarsi.
Sembrava quasi un miraggio.
Mi fiondo all’interno e cerco di attirare l’attenzione….potrebbe accendere il tel da un momento all’altro ed ascoltare la frase della vergogna.
Il tizio è giovane, è un ragazzo, anche intraprendente, uno che ha voglia di fare, e anche molto serio,stranamente non mi fissa le tette.
E’ molto interessato al mio c.v
“vedo che ha fatto un sacco di cose…interessante….ha lavorato per la ditta x, bene…Ha lavorato per la ditta y…bene, ha lavorato per la ditta w, bene….è traduttrice, quindi l’inglese lo conoscerà bene, no? (certo, genius!!!) , ah…vedo che al diploma ha ottenuto 98/ 100 e alla laurea 108/110….che peccato! (grazie per aver messo il dita nella piaga….sa, non volevo passare per secchiona….)”
gli sorrido,

“ah…ho provato a chiamarla un paio di volte….se dovesse trovare un msg in segretaria da questo numero qui, sono io…lo cancelli pure…”

Detto, fatto….. PERICOLO SCAMPATO!
Rimaniamo a parlare per circa un’ora ( mi pare un buon segno) e credo di aver fatto una buona impressione, ma Il “le faremo sapere” è sempre dietro l’angolo. Attenderò….tanto il tizio ha già in mano più di 100 cv da selezionare….che sarà mai…?
Torno a casa stremata per aver speso tutte le mie energie allo scopo di convincere quel tipo, e come se non bastasse devo subito già scappare. Mi attende la lezione di inglese e francese con i miei studenti. Adoro i miei ragazzi, ma spesso sono capre! Ecco oggi, erano capre…. e hanno ragione loro quando invece di  I HAVE GOT, mi scrivono I HAVE GOAT!
bravi, intuitivi!
Rientro a casa e il mio cane scodinzolante vorrebbe che lo portassi in giro per la passeggiata lunga, sarà lui a portare in giro me, io mi farò trascinare.
Da qualche giorno credo che sia diventato bulimico..insomma sei un topo, non puoi mangiare quanto un rott Weiler. Quel cane comincia a preoccuparmi.
Adesso sto combattendo col mio mal di testa. Prendo un moment…ma moment-aneamente il mal di testa è ancora qui.
Lui almeno ha scelto.  SONO LA CANDIDATA IDEALE!

Annunci

4 thoughts on “Le faremo sapere!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...